sabato 28 gennaio 2017

LE REGOLE DEL POSTO


Progetto di casa e vita ecologica, vegetariana, igienista naturale
(la scienza della salute).
Regole del posto: (dal 1989)

Nell’intento di essere il più possibili fedeli ai principi naturali dell’ambiente, quindi del prossimo, nonché delle persone umane e non umane e di tutte le forme di vita, per sperimentare un abitare sano con un ridotto impatto ambientale, per aver un luogo dove potersi disintossicare e cambiare abitudini di vita, chiediamo a tutte le persone che per qualsiasi motivo soggiornano in questo posto, di rispettare le seguenti semplici regole a cui teniamo moltissimo:

1) Evitare di portare o consumare droghe di qualsiasi tipo.
2) Evitare di portare o consumare alimenti di origine animale (come carne, pesce, latte e suoi derivati) o altri alimenti che ne contengano tracce.
3) Evitare di portare o consumare alcolici, caffè, the, cacao, zucchero.
4) Non è permesso fumare all’interno della casa e neppure all’esterno entro il perimetro verde.
Mentre chi si reca all’esterno di quell’area per fumare è pregato di non gettare a terra il filtro di sigaretta, ma di spegnerlo accuratamente e di metterlo nell’apposito contenitore per il suo riciclo differenziato RSU (rifiuti solidi urbani).
5) Evitare di portare o usare prodotti per la pulizia della persona o della casa che siano testati su animali o che non siano biodegradabili ed ecologici garantiti. Rimane comunque consigliata la massima moderazione nel loro uso.
6) Evitare di contaminare l’ambiente con profumi, detersivi, solventi, incensi non naturali specie se sintetici. (non usare tali prodotti)
7) Evitare di presentarsi con pellicce, montoni, o qualsivoglia indumento barbaro.
8) Se si usa il fornello a gas, ricordarsi sempre dopo l’uso di chiudere la valvola.
9) Evitare di usare all’interno della casa le stesse scarpe che si usano all’esterno.
10) Evitare sprechi di acqua, energia elettrica e gas. Ricordarsi per esempio di spegnere sempre le luci quando lasciamo una stanza.
11) Collaborare attivamente al riciclaggio differenziato dei rifiuti. Vi sono appositi contenitori dove le varie frazioni dei rifiuti o generi che non si possono “riutilizzare” vengono riciclati, tenendoli sempre separati.
- ORGANICO: per questo materiale vi è un contenitore apposito (si fa il composto in cumulo per ottenere concime naturale).
-CARTA, PLASTICA, VETRO, METALLO ECC. devono essere collocati separatamente nei contenitori appositi per il loro deferimento nelle campane o nei centri di raccolta.
12) Seguire le istruzioni per l’uso del compost toilet, il gabinetto ecologico a secco.
13) Mantenere in ordine e raccolte le proprie cose e il proprio letto.
14) Avere il massimo rispetto per il posto e per ogni cosa che vi si trova.
15) Evitare di usare telefoni cellulari all’interno.

Una volta abituati è semplice. Se sorgono dubbi, non avere timore a chiedere.
Ovviamente, il nostro auspicio non è solo quello che i nostri ospiti comprendano il senso di tali regole e ne traggano beneficio, ma contiamo anche che certe misure vengano fatte proprie come abitudini di vita oramai condivise, da continuare a seguire con gioia anche al ritorno alla propria casa e nel proprio quotidiano.
NB. Le sudette regole, non si riferiscono all’ecovillaggio Verogna, ma limitatamente al progetto di casa ecologica di Daniele Bricchi già in essere.

Daniele Bricchi Loc Verogna 45 – 29021 Bettola (Piacenza) Tel. 0523-913142
E-Mail: danielebricchi@hotmail.com